fbpx

Le 10 auto d’epoca più costose mai vendute all’asta a partire dal 2021


This post is also available in: English (Inglese) Français (Francese) Deutsch (Tedesco) Português (Portoghese, Portogallo) Español (Spagnolo)

Collection Aston Martin car featured by New Bond Street Pawnbrokers, an elite London Pawnbroker having their main London pawn shop on Bond Street. They loan on and pawn against Aston Martin cars

Dallo stile tradizionale delle classiche auto da turismo Alfa Romeo all’aspetto elegante e senza tempo della famosa auto sportiva Ferrari, c’è una ragione per cui le auto d’epoca continuano ad essere un’aggiunta ambita a migliaia di collezioni in tutto il mondo. Per i conducenti che vogliono sperimentare esattamente come fosse la velocità cinquant’anni fa, per coloro che semplicemente si innamorano delle linee e dell’estetica di quell’auto da sogno, non c’è dubbio che c’è una forte richiesta di veicoli classici.

Come con qualsiasi oggetto da collezione, ci sono sempre alcune auto d’epoca che valgono più di altre o hanno un’aggiunta unica da offrire. Continua a leggere per saperne di più sulle prime dieci auto classiche mai viste all’asta e su quanto fosse esattamente il loro valore in quel momento.

1. Ferrari 250 GTO

Immediatamente riconoscibile grazie alla sua vibrante tonalità scarlatta, non c’è dubbio che questa Ferrari del 1962 sia una delle auto più ricercate della storia. Con il classico stile anni ’60 – numerazione in grassetto visibile su tutti i lati – questa piccola macchina ha tutta la potenza che ti aspetteresti da un’auto costruita per correre. Non c’è da meravigliarsi che rivista automobilistica ha segnalato una di queste auto come uno dei modelli più desiderabili esistenti.

Con meno di 40 delle 250 GTO mai costruite e molte di quelle 40 danneggiate dalle corse attive, non sorprende per gli esperti di auto d’epoca che questo modello incontaminato sia stato venduto per poco meno di 48,4 milioni di dollari inclusa la commissione dell’acquirente, rendendola l’auto più preziosa da vendere all’asta nella storia – finora.

2. Alfa Romeo 8C 2900B Lungo Spider di Touring

Una vera auto classica, questo veicolo del 1939 incarna perfettamente l’immagine e lo stile della fine degli anni ’30 e dei primi anni ’40, con un aspetto che non apparirebbe fuori luogo nel Grande Gatsby. Considerata una delle auto sportive di lusso originali, questo veicolo può essere tra i più antichi della lista, ma ha sicuramente tutti gli elementi necessari per competere con le auto più moderne, soprattutto quando si tratta di aspetto.

Mentre per gli standard moderni, l’Alfa Romeo 8C 2900B Lungo Spider di Touring è sul lato ampio, ai suoi tempi d’oro era uno dei migliori veicoli da corsa sul mercato, facendo un pugno sotto il cofano e superando facilmente la concorrenza più e più volte . Questa vettura di classe unica è stata inclusa anche in una Documentario di Channel 4 , spiegando in dettaglio come è stato venduto all’asta per un impressionante $ 19,8 milioni.

3. 1985 Porsche 959 Parigi-Dakar

Con appena un paio di decenni alle spalle, la Porsche 959 Paris-Dakar del 1985 può davvero essere considerata un’auto d’epoca? Secondo gli esperti, la nuova generazione di classici più giovani rientra ancora nell’ombrello. Con il distinto stile anni ’80, una serie di sponsorizzazioni diverse incluse sul corpo dell’auto e un look da corsa elegante in rosso intenso, è facile capire perché i frequentatori dell’asta potrebbero innamorarsi di questo pilota degli anni ’80.

Posto all’asta per celebrare il 70 ° anniversario della famosa casa automobilistica , la 959 Parigi-Dakar ha portato un prezzo più volte superiore rispetto alla versione stradale standard di questo veicolo. Grazie alla sua posizione unica in quanto costruita appositamente per il rally Parigi-Dakar, questa vettura piccola ma potente è stata venduta all’asta per l’impressionante cifra di 5,9 milioni di dollari.

4. 935 Duesenberg SSJ

Una supercar tutta americana che richiama i tempi classici della produzione americana, la Duesenberg SSJ del 1935 è un altro esempio di design tradizionale con un morso potente. Progettato all’epoca per essere una delle supercar del mondo, questo particolare modello è completo di una vibrante carrozzeria argento che si distingue dai soliti neri e rossi dell’epoca.

Questo particolare modello è più di quanto sembri. Il suo primo proprietario fu l’attore Gary Cooper e, secondo la leggenda, Clark Gable si innamorò del veicolo a vista, portando a una seconda auto realizzata a immagine della prima per una delle prime vere superstar americane. Venduta all’asta per ben 22 milioni di dollari, questa classica supercar è il veicolo di fabbricazione americana più costoso mai venduto.

5. 1955 Jaguar D-type

Dalla sua “vela” visivamente accattivante alla curva della carrozzeria di questa vettura classica, c’è qualcosa di veramente unico nella Jaguar D-type che si distingue dagli altri veicoli della sua categoria. Rifinito in un blu abbagliante e con una storia lunga e leggendaria, questo particolare modello è ambito per qualcosa di più del suo design unico. La stessa macchina che ha vinto la 24 Ore di Le Mans del 1956 , il tipo D è l’unico vincitore della sua classe ad essere sopravvissuto fino ai giorni nostri.

Con solo due proprietari privati che si sono assicurati che questo veicolo unico fosse mantenuto in perfetta forma, la Jaguar D-type è stata venduta all’asta per l’incredibile cifra di 21,7 milioni di dollari nel 2016. Rappresentando un particolare pezzo di storia, con un telaio tanto bello quanto insolito, non sorprende che il tipo D continui ad essere un veicolo amato fino ad oggi.

6. Freccia d’argento Mercedes W196 F1 del 1954

Se c’è mai stata un’auto costruita per la velocità, è la Mercedes W196 F1 Silver Arrow del 1954 esteticamente unica e straordinariamente funzionale. Solo con dieci dei veicoli esistenti e con uno solo sul mercato privato, non sorprende che questo veicolo vincente abbia un prezzo così alto. Completo di quella classica forma a “proiettile”, all’epoca il W196 era una vera meraviglia tecnologica, dopo il ritorno della Mercedes in F1 dopo la seconda guerra mondiale.

Come se non bastasse, l’auto in questione è stata anche la vincitrice della F1 del 1951, guidata dal famoso pilota Juan Manuel. In un momento in cui le auto stavano diventando sempre più aerodinamiche, questo modello d’argento era più semplicistico della maggior parte, guadagnandosi quella vittoria e segnando il veicolo nella storia per il suo impressionante record e il suo fascino visivo. Questa incredibile auto d’epoca si è separata dal suo precedente proprietario per l’incredibile cifra di 31,6 milioni di dollari all’asta.

7. Bugatti Royale Kellner Coupé del 1931

Un altro veicolo autenticamente classico, l’influente e riconoscibile Bugatti Royale Kellner Coupe ha sicuramente molto da offrire quando si tratta di stile. Progettato specificamente per essere venduto ai reali, il veicolo alla fine cadde nelle mani di altri acquirenti, con un modesto totale di sei auto mai realizzate. Progettata in concorrenza con Rolls-Royce, l’estetica disinvolta degli anni ’30 della Kellner Coupé è davvero un lusso che non si ottiene con i veicoli moderni.

Caratterizzato da un telaio lungo e impressionante, in piedi per un totale di 21 piedi, una delle parti più uniche della Kellner Coupé è effettivamente sotto il cofano. Con un motore inizialmente progettato per gli aerei , Il motore Bugatti era più consistente di qualsiasi altra cosa sul mercato, producendo fino a 300 cavalli grazie alle sue enormi dimensioni e potenza. Venduta per circa 20 milioni di dollari nell’87, si dice che l’auto sia passata di nuovo di mano a un prezzo ancora più alto.

8. Aston Martin DBR1

Il primo dei cinque modelli DBR1 prodotti, questo attraente motociclista degli anni ’50 ha tutti gli elementi classici che i collezionisti di auto amano. Dalla sua vernice blu petrolio splendidamente conservata alla sua incredibile storia, l’Aston Marten DBR1 offre molto di più di quanto non sembri. Vincitrice della 1000 KM del Nürburgring del 1959, questa vettura è dotata di un motore di riproduzione e di lampade originali, per la perfetta combinazione di vecchio e nuovo.

Mantenuta amorevolmente dagli specialisti dell’Aston Martin e ambita come vettura gemella del vincitore della Le Mans del 1959, c’è qualcosa di speciale in questa vettura molto ricercata. Recuperando un impressionante $ 22,5 milioni all’asta nel 2017, gli ex piloti dell’auto includono il famoso Roy Salvadori e Stirling Moss, aggiungendo qualcosa in più al veicolo che lo rende un acquisto ancora più attraente per i collezionisti seri.

9. Ford GT40 del 1966

Un altro classico più moderno, non c’è dubbio che gli angoli retti e l’abbagliante vernice dorata della Ford GT40 del 1966, un completo allontanamento dalle curve morbide e dal design compatto dei primi veicoli da corsa. Nota per la sua potenza ad alto numero di ottani, la corsa vincente a Le Mans nel 1966 e il design distintivo, l’auto è di proprietà privata dal 1973.

La sua silhouette unica e il fascino della fine degli anni ’60 / primi anni ’70 rendono questa vettura classica un must per i collezionisti che preferiscono la potenza e lo stile moderno rispetto al modello di auto più vecchio stile. In effetti, ha dimostrato la sua popolarità all’asta, con un prezzo di vendita di 9,7 milioni di dollari e un record per una delle migliori auto americane nelle liste dei collezionisti.

10. Ferrari 250 GT TdF del 1958

Elegante in nero con un profilo sobrio, la Ferrari 250 GT TdF del 1950 non apparirebbe fuori luogo in un classico film di Bond. Prende il nome dalla famosa corsa su strada del Tour de France, questa piccola ma potente vettura continua ad essere ambita in tutto il mondo fino ad oggi, in parte grazie al suo design accattivante e alla facilità di guida rispetto ad altri modelli classici.

Fedele al suo nome, la Ferrari 250 GT TdF ha vinto quattro volte consecutive alla sua omonima; aumentando ulteriormente il valore dell’auto e rendendola ancora più desiderata dalle lattine Ferrari e dai collezionisti di auto d’epoca. Venduta all’asta per 6,6 milioni di dollari, questa vettura potrebbe non essere in cima alle classifiche quando si tratta di prezzo, ma compensa più che bene con fascino.

I beni di pregio sono sempre molto richiesti poiché i prezzi nelle aste in tutto il mondo continuano a crescere ogni anno. Potresti anche leggere i nostri articoli completi sugli articoli più costosi mai venduti all’asta per beni come collezioni di vini pregiati, gioielli costosi , (incluso un articolo sulla maggior parte costosi gioielli Cartier ) borse di lusso , diamanti .

Se ti piacciono gli orologi, abbiamo scritto articoli su I 10 Rolex più costosi mai venduti , I 10 orologi più costosi mai venduti e Top 10 marchi di orologi raffinati in cui investire

Ti piacerà anche …

Sia che tu preferisca la forma e lo stile eleganti delle auto classiche degli anni ’50 o le dimensioni e la forma robuste dei modelli precedenti, c’è un’auto perfetta per ogni stile. Se ti capita di avere i soldi, vale la pena dare un’occhiata a uno dei modelli sopra la prossima volta che sei vicino alla casa d’aste. Non si sa mai, potresti venire via con un vincitore.

Nuove agenzie di pegno di Bond Street offrire prestiti per quanto segue auto classiche : Aston Martin , Bugatti , Ferrari , Giaguaro , Mercedes e Porsche



Be the first to add a comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*



Authorised and Regulated by the Financial Conduct Authority

Hey Google, talk to New Bond Street Pawnbrokers
Alexa, open New Bond Street Pawnbrokers
Visit our Facebook page to talk to our chatbot!
Download our Android app here!
020 7493 0385
Tweet us today to interact with our smart Twitter chatbot

2019 Store of the Year Award

Winner For Financial Services