fbpx

I hope you enjoy this blog post.

If you want us to appraise your luxury watch, painting, classic car or jewellery for a loan, click here.

Le 10 borse Hermes più costose al mondo mai prodotte a partire dal 2022-2023


borsa Hermes

 

Le borse Hermes, in particolare le Birkin, sono conosciute come le borse più costose al mondo a partire dal 2022-2023. I prezzi vanno da poche migliaia a mezzo milione per metterne le mani su uno. Al giorno d’oggi, le costose borse e i borsellini Hermes Birkin, in particolare, sono più di un accessorio: sono un investimento.

Indice dei contenuti

Come la guerra in Ucraina ha influenzato gli investimenti di Hermes

La guerra in Ucraina ha inciso notevolmente sul valore di mercato dei beni di lusso, e questo non riguarda solo Hermes. Aziende come Prada, Moncler, LVMH, Kering, Richemont e Chanel sono state colpite da questo conflitto, poiché hanno chiuso i loro negozi in Russia dopo l’invasione dell’Ucraina.

Anche le sanzioni imposte dagli Stati Uniti hanno sostenuto le decisioni di queste aziende. La spedizione in Russia è vietata per tutti i beni di lusso di valore superiore a 1.000 dollari per prodotto. La misura è rivolta agli oligarchi russi (i principali sostenitori del regime di Putin) che frequentano questi marchi di fascia alta.

Ora i fornitori stanno schematizzando le società proxy per aggirare il problema, il che non ha fatto altro che portare il prezzo di questi prodotti illegali alle stelle. Anche per le élite russe, i prezzi sono troppo alti per essere presi in considerazione.

Ci si aspetterebbe un crollo del valore di mercato mondiale di questi marchi di lusso, ma gli effetti sono stati piuttosto banali. Per capirne la causa, dobbiamo riconoscere che la proporzione dei ricavi annuali tra questi giganti del mercato è drasticamente diversa.

Le vendite di lusso in Russia generano solo circa 9 miliardi di dollari di fatturato annuo, che impallidisce rispetto a quello generato in altre nazioni. Gli Stati Uniti registrano un fatturato annuo di circa 64 miliardi di dollari, mentre la Cina supera i 150 miliardi di dollari.

Pertanto, marchi di lusso come Hermes potrebbero perdere solo il 5% circa del loro fatturato annuale se si ritirassero dai mercati russi. Sapendo questo, hanno corso il rischio e hanno deciso di sospendere la vendita delle loro merci agli acquirenti russi. Questa azione avrebbe spinto tutta una serie di altri marchi di fascia alta ad agire sulla questione – per saperne di più, più avanti.

Hermes, il primo di questi marchi a ritirarsi volontariamente dalla Russia dopo l’invasione del 4 marzo, ha rilasciato questa dichiarazione -.

“Profondamente preoccupati per la situazione in Europa in questo momento, è con rammarico che abbiamo deciso di chiudere temporaneamente i nostri negozi in Russia e di sospendere tutte le nostre attività commerciali dalla sera del 4 marzo.”

Hermes aveva
tre negozi a Mosca
che ora sono temporaneamente chiusi. Questo rappresenta solo meno dell’1% dei 311 punti vendita in tutto il mondo, un’inezia rispetto alla rete complessiva di franchising.

Altri marchi di lusso hanno rapidamente osservato e seguito questa mossa di Hermes. Poche ore dopo l’uscita di Hermes dai mercati russi, Chanel ha fatto la stessa mossa chiudendo il proprio negozio.
17 negozi in Russia
e donando 2 milioni di euro alle organizzazioni umanitarie dell’Ucraina.

Fonte dell’immagine: Sothebys

Gruppi come LMVH hanno fatto un ulteriore passo avanti, chiudendo tutti i loro 124 negozi in Russia e donando
5,5 milioni di dollari
al Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR).

Alcuni marchi hanno guadagnato valore di mercato in Russia dopo i primi giorni dell’invasione. Questi guadagni sono probabilmente dovuti a significative acquisizioni in Russia in seguito alle minacce di sanzioni. Quando le aziende si sono ritirate, gli scaffali si sono svuotati in poche ore.

È comune che alcuni mercati aumentino di valore in seguito a una tragedia o a un evento mondiale. La loro risposta agli eventi mondiali suscita una maggiore attenzione al loro marchio e alla loro identità, amplificando l’efficacia della pubblicità e aumentando le vendite.

I mercati occidentali e asiatici hanno registrato tendenze simili. Diversi marchi di articoli di lusso hanno registrato un’impennata del loro valore di mercato in seguito alle loro reazioni all’invasione dell’Ucraina. Tuttavia, non è detto che ciò duri a lungo. Il perdurare del conflitto e la tensione economica delle nazioni a causa dell’aumento del prezzo del petrolio, influenzeranno i marchi di fascia alta molto più di quelli medi.

La ragione a sostegno di questa tendenza di breve durata è che molti prodotti di fascia alta sono, di default, importati. Anche i materiali utilizzati per la realizzazione di questi prodotti (in particolare la pelle) stanno diventando sempre più costosi, facendo aumentare costantemente il prezzo medio delle borse di fascia alta con il passare del tempo.

Il COVID-19 non ha aiutato nemmeno le crescenti tensioni sulle catene di approvvigionamento. Con la velocità di produzione che vacilla e la crescente carenza di lavoratori, questi mercati continueranno a perdere valore nel lungo periodo.

Ci piace pensare che questi eventi siano separati nel loro danno, ma questi problemi si sommano per creare nuovi problemi nella loro scia. Per questo motivo, possiamo aspettarci che il valore di diversi marchi di fascia alta diminuisca, forse anche di più di quanto non sia avvenuto negli ultimi anni a causa di COVID-19.

 

Come la Covid-19 ha influenzato gli investimenti di Hermes

Non sorprende che la rivendita di lusso o la moda di seconda mano abbiano subito un duro colpo durante la pandemia di Covid-19. Da quando sempre più persone trascorrono il tempo in casa, la domanda di investimenti per le borse di status è diminuita.

Prima di Covid, l’industria era in forte espansione poiché è cresciuta fino a raggiungere un mercato da 24 miliardi di dollari. Nel 2019, molti marchi di lusso aumenterebbero i loro prezzi per generare più reddito per compensare eventuali perdite da Covid.

Gli investimenti in Hermes, tuttavia, non sono stati così colpiti come si potrebbe pensare. Anche senza un posto dove mostrare le loro costose borse, gli acquirenti hanno continuato a comprare da Hermes.

Axel Dumas, CEO di Hermes, ha dichiarato che i tassi sono diminuiti del 6% nel 2020 rispetto agli anni precedenti. Concorrenti, come Louis Vuitton e Gucci, hanno riportato cali di circa il 16%. Sebbene Hermes abbia visto un calo delle vendite, non è stato così drastico come altri marchi di lusso.

In effetti, il marchio di lusso francese è stato il quarto più popolare nel 2019 e il miglior performer del settore nel 2020.

 

Le 7 borse Hermes più costose vendute all’asta durante la guerra COVID-19 e l’Ucraina ( 2019-2022)

Le case d’asta sono rimaste scioccate nel constatare quanto il mercato delle rivendite sia andato bene per le costose borse e borsette Hermes durante la pandemia, con la Birkin in testa. Di seguito sono riportate le 7 borse Hermes più costose vendute nel 2019-2021, nonostante l’introduzione della Covid-19.

1. Sac Bijou Birkin 2 milioni di dollari (riedizione nel 2019)

Esistono solo tre Diamond Sac Bijou Birkin, il che rende questa borsa Hermes una merce rara. Questo splendido pezzo proviene dalla Collezione Haute Bijouterie e stupisce qualsiasi collezionista. Utilizza oro rosa intarsiato con un totale di 2.712 diamanti e la Birkin in miniatura è perfettamente funzionante e può essere indossata come bracciale. Questo straordinario pezzo ha un prezzo di 2 milioni di dollari.

Hermes Haute Bijouterie

Fonte dell’immagine: Hermes Haute Bijouterie

2. Birkin Himalaya 500 000 dollari (venduta nel 2019)

Conosciuta come la borsa Hermes più costosa, l’Himalaya Birkin è stata venduta a David Oancea nel 2019 per una cifra stimata di $ 500.000. Quando una donna online ha detto a Oancea di avere la borsa più costosa del mondo, da vero collezionista di costose borse Hermes, ci sono voluti solo quattro giorni per comprare e assumere la proprietà di quella borsa.

la borsa Hermes Birkin più costosa venduta a David Oancea

 

3. La Birkin Himalaya di diamanti 500.000 dollari (venduta nel 2022)

La Birkin Diamond Himalaya utilizza pelle di coccodrillo Niloticus tinta con una sfumatura bianca e grigia per imitare le montagne dell’Himalaya. Vanta un’imponente minuteria in oro bianco 18 carati, impreziosita da oltre 200 diamanti per un totale di 8,2 carati. Una Birkin Himalaya con diamante di 28 pollici è stata venduta all’asta nel 2022 per 500.000 dollari.

 

4. Himalaya Kelly – La borsa più rara 437.330 dollari (venduta nel 2020)

La Himalaya Kelly è conosciuta come la borsa più rara al mondo a partire dal 2022-2023.

La sua costruzione non è altro che un’opera d’arte, realizzata con pelle di coccodrillo del Nilo. Questa borsa in coccodrillo Hermes Kelly prende il nome dal suo colore grigio fumo che sfuma dolcemente in uno splendido bianco perlato, che ricorda le montagne innevate dell’Himalaya.

Nel 2020, questa borsa di coccodrillo Hermes è stata venduta all’asta per $ 437.330. Poiché l’Himalaya Kelly è realizzato con grande maestria e in numero limitato, i collezionisti e gli investitori lo considerano estremamente desiderabile.

5. Faubourg Birkin – La più popolare borsa Birkin in edizione limitata: 305 100 dollari (venduta nel 2021)

Un’altra borsa in edizione limitata è stata venduta all’asta nel novembre 2021.

Una Faubourg Sellier bianca è stata venduta per 305.100 dollari, diventando così una delle borse Hermes più costose del 2022. Di queste borse ne sono state create pochissime, il che le rende estremamente difficili da reperire.

Sebbene la Faubourg Birkin sia in circolazione da 35 anni, Hermes ha realizzato alcune borse in edizione limitata di 20 cm e con alcuni nuovi dettagli che non erano mai stati visti. Di queste borse Hermes Birkin in edizione estremamente limitata (e costosa) ne sono state create solo 50, facendo aumentare rapidamente il loro valore.

Una Faubourg Sellier bianca è stata venduta per 305.100 dollari, diventando così una delle borse Hermes più costose del 2022-2023.

6. La Birkin Ombre – 137.500 dollari

La Birkin Ombre è un raro oggetto da collezione per molti appassionati, grazie alla sua composizione in pelle di lucertola. A causa della pelle più piccola, questa borsetta è tipicamente di 25 centimetri.

Un tocco unico è dato dalla pelle di lucertola che ricopre la serratura e la clochette per un’ipnotica visualizzazione di motivi simmetrici.

È stato venduto per ben 137.500 dollari da Sotheby’s.

6. La Birkin metallizzata 126.000 dollari (venduta nel 2021)

Un’altra impressionante opera d’arte è la borsa Birkin metallizzata. Hermes ha pubblicato questo articolo in edizione limitata nel 2005 nelle versioni bronzo e argento. Il modello in argento utilizza una ferramenta in palladio, mentre la versione in bronzo ha una ferramenta in oro. Inoltre, contengono quantità eccessive di colorante per creare un aspetto metallico modificando la consistenza dei materiali in pelle. La borsa Birkin di Hermès in argento metallizzato è stata venduta all’asta nel 2021 per 126.000 dollari.

Oltre COVID-19

Le borse Hermes più costose del mondo mai vendute all’asta dal 2022 al 2023

 

Diamo ora uno sguardo a 10 delle borse Birkin (e non solo) più costose mai prodotte da Hermes a partire dal 2022.

10. Borsa Kelly in pelle esotica di coccodrillo

Questa costosa borsa di Hermes sfoggia una vera pelle di alligatore. È lungo 12 pollici con un colore nero scintillante con un bellissimo hardware giallo in oro che lo decora.

La pelle della borsa presenta le inconfondibili squame di alligatore che, combinate con la cicatrice ombelicale prominente e il simbolo quadrato vicino al logo Hermes in rilievo, conferiscono a quello che le conferisce un grande senso di autenticità.

Per includere questa borsa di classe nel tuo catalogo, ti verrà richiesto di separarti da almeno $ 50.000.

Credito immagine: Pinterest

9. Borsa Hermes in coccodrillo grafite

Questo capolavoro di design presenta un retro in grafite che si abbina facilmente a qualsiasi altro colore che hai scelto di indossare.

La pelle di coccodrillo Porosus, la minuteria in palladio e la serratura e la chiave firmate Hermes sottolineano l’aspetto costoso e raffinato della borsa.

Giusto per sottolineare quanto sia prezioso, le persone aspettano in fila per anni per avere questo modello di borsa realizzato per loro, rendendolo una borsa Hermes davvero preziosa per i collezionisti.

Per ottenere uno di questi, dovrete versare non meno di 85.000 dollari.

8. Borsa Hermes Birkin in coccodrillo blu – $ 150.000

Credito fotografico: SWNS.com

7. Hermes Birkin fucsia tempestato di diamanti – $ 222.000

Credito fotografico: financesonline.com

Venduta in precedenza per 222.000 dollari, questa borsa è cresciuta costantemente di valore dalla sua uscita. L’oro bianco a 18 carati e i diamanti accentuano la vivacità della base fucsia.

6. Niloticus Crocodile Himalaya Birkin – $ 379.000

Questa Birkin è dotata di finiture in palladio e di cuciture tono su tono. L’interno è foderato in chevre Gris Perle e presenta una tasca con cerniera con incisione Hermes e una tasca aperta. Nell’ultima vendita ha raggiunto un prezzo di 379.000 dollari.

5. Hermes Matte Birkin Crocodile

Questa costosissima borsa Birkin vanta 40 cm di pelle di coccodrillo Black Porosus e un interno Chevre.

L’hardware della borsa è realizzato in oro giallo, per creare un contrasto sorprendente con il nero opaco. La pelle esotica della borsa è realizzata utilizzando l’agata per lucidare le macchie della pelle dei “coccodrilli di acqua salata” per ottenere una “finitura Lisse”.

La chiusura della borsa è lunga 11 pollici, adornata con 10 carati di diamanti bianchi, il che non lascia dubbi sul perché questa borsa Birkin sia così costosa.

Le Birkin di questa linea esclusiva sono state vendute fino a 175.000 dollari.

4. Ginza Tanaka ha creato Hermes Birkin

Una delle borse Birkin più costose, questa Hermes Birkin in edizione limitata è realizzata a mano nientemeno che dalla rinomata designer giapponese Ginza Tanaka.

Il corpo della borsa è completamente in platino, con 2.000 diamanti scintillanti incastonati artisticamente al suo interno. Questo gli dà l’aspetto di goccioline d’acqua che sporcano il suo lato, solo che in questo caso le goccioline sono diamanti!

La tracolla della borsa è un diamante scintillante da 8 carati a forma di pera. È staccabile e può essere indossato separatamente come collana o bracciale, nel qual caso la borsa si trasforma in una pochette.

Quindi, se avete 1,9 milioni di dollari da spendere per una costosa borsa Hermes Birkin, perché non regalarvi questa opera d’arte in diamanti e platino?

Ginza Tanaka ha realizzato una borsa Hermes Birkin artigianale

Credito fotografico: Pinterest

3. Borsa Rouge H in coccodrillo Porosus

Un’altra costosa borsa di Hermes, che attira l’attenzione con il suo aspetto rosso brillante, su cui sono utilizzati 18 carati di hardware in oro bianco.

Se questi non riescono a catturare il vostro sguardo, sarete sicuramente colpiti dalle decorazioni a diamante sulla loro superficie. Inutile dire che la pelle di coccodrillo porosa utilizzata per questo bellissimo pezzo è autentica ed esotica al 100%.

Essendo l’unica borsa nel suo genere, la sua esclusività la fa diventare una delle borse Hermes più costose con ogni vendita, attualmente del valore non inferiore a $ 1,9 milioni.

La borsa in coccodrillo Rouge H Porosus è stata venduta a uno dei prezzi più alti al mondo.

Credito fotografico: Pinterest

 

2. Hermes Kelly oro rosa – 2 milioni di dollari

Questa borsa è stata disegnata da Hermes in collaborazione con il designer di scarpe e gioielliere Pierre Hardy.

Proprio come suggerisce il nome, è realizzato in oro rosa massiccio, impreziosito da 1160 diamanti puntinati. Il design dell’oro rosa è fatto per assomigliare alla pelle di coccodrillo con lembi che funzionano davvero, giustificando i 2 anni di tempo di produzione necessari per realizzare questa borsa.

Con l’oro massiccio e i diamanti, chi potrebbe lamentarsi quando si chiede di separarsi da 2 milioni di dollari per questo costoso ma esclusivo pezzo di Hermes Kelly?

borsa hermes costosa

Credito fotografico: Purseblog

1. La Hermes Chaine d’ancre

Un altro capolavoro di Pierre Hardy, questa preziosa borsa Hermes presenta uno stile elaborato e intricato che ha richiesto due anni all’artista.

La borsa è adornata o meglio composta da 1.160 diamanti per un totale di 33,94 carati. Questa borsa fa parte della collezione Hermes Haute Bijouterie con solo tre pezzi realizzati, rendendola un oggetto da collezione molto prezioso.

Per far entrare quest’opera d’arte nella vostra collezione, dovrete sborsare oltre 2 milioni di dollari (sono stati prodotti solo tre modelli), il che la rende in cima alla nostra classifica delle borse Hermes più costose al mondo per il periodo 2022-2023.

Con diversi carati di oro e diamanti spruzzati su una vera pelle esotica con design incredibilmente creativi, non c’è da meravigliarsi che queste borse Hermes abbiano prezzi così alti.

Per lo più associato a celebrità e altri acquirenti di fascia alta come dignitari e reali, possedere una di queste borse lascia senza dubbio chi può riconoscerla che dei tuoi 99 problemi, i soldi non fanno la lista.

La Chaine d'ancre di Hermes, la borsa di Hermes più costosa al mondo mai prodotta dal 2022 al 2023

Credito fotografico: INCPak

La storia di Hermes

Non è possibile completare una discussione sulla borsa Birkin più costosa (che è anche la borsa Hermes più costosa in assoluto) senza una buona comprensione della storia e del patrimonio del marchio.

Hermes è un designer e produttore francese di beni di lusso di alta moda fondato nel 1837. Questo marchio molto rispettato è specializzato in beni e accessori di lusso, profumi, pelletteria e prodotti prêt-à-porter e, soprattutto, le borse più costose al mondo. L’azienda è probabilmente più famosa per le sue costosissime borse Birkin, un marchio di borse più comunemente indossato dalle celebrità e che prende il nome dall’attrice/cantante Jane Birkin.

Combinando la loro reputazione e classe, il design sublime e i materiali di alta gamma utilizzati per la realizzazione delle borse, alcune di queste borse Hermes Birkin sono state in grado di raggiungere prezzi molto elevati e il ritorno sugli investimenti.

La storia dietro l’iconico marchio Hermes non è la storia che si potrebbe immaginare. La casa di moda di agosto è indubbiamente antica, ma le sue origini non risalgono al glamour e allo sfarzo dell’alta società, bensì all’umile storia di un fabbricante di finimenti.

Di proprietà della famiglia da cinque generazioni, Hermes rappresenta oggi uno dei marchi più preziosi di borse di lusso e costose, ma due secoli fa Thierry Hermes iniziò la sua vita professionale come pellettiere. Rinomato per la produzione di articoli equestri di alta qualità, era il figlio apparentemente insignificante di un padre immigrato francese e di una madre tedesca, senza che nulla di eccezionale si aspettasse da lui.

 

hermes store paris - the home of the most expensive Hermes Birkin bags

 

Inizi

La storia di Hermes inizia con Thierry Hermes, nato nel 1801, nella città di Krefeld. Adatto a un uomo che sarebbe diventato il padre di un impero della moda, era un luogo famoso per i suoi tessuti squisiti, che hanno fatto guadagnare a Krefeld l’epiteto piuttosto romantico della “città del velluto e della seta”.

A 27 anni, Thierry e la sua famiglia si sono trasferiti per essere vicini a un’altra capitale della moda. Allestimento negozio in Pont Audemer , un po ‘a nord di Parigi, il capo della famiglia Hermes iniziò la lavorazione del cuoio e la lavorazione di finimenti, con i suoi bei pezzi presto ricercati dai grandi e dai buoni.

Fondando la Casa di Hermes a Parigi nove anni dopo, Thierry aprì un laboratorio sul Grand Boulevard, con i nobili di tutto il continente che venivano da lui per le squisite imbracature e briglie che si diceva producesse.

 

one of the many birkin bag most expensive assets

 

Un allestitore equestre per eccellenza

Quando Thierry morì nel 1878, la Casa di Hermes era un fornitore equestre per eccellenza. Decorati in continuazione, vantavano una clientela distinta e affezionata, offrendo al figlio ed erede Charles-Emile opportunità prima impensate da capitalizzare.

E l’ha fatto.

Trasferendo la famosa impresa di suo padre al 24 di Rue du Fauborg Saint-Honoré, dove rimane fino ad oggi, Charles-Emile continuò a fungere da sellaio artigiano, estendendo la fama di Hermes in tutto il mondo, attraverso l’Europa in Russia, Nord Africa, Asia e infine le Americhe.

Fu nel 1900 che fu prodotta la prima borsa di Hermes, il prodotto che sarebbe diventato il punto fermo più amato della linea di moda. Progettato per il trasporto di selle, l’Haut a Courroies si unì ai talenti di Charles-Emile con i suoi figli Adolphe ed Emile-Maurice, che avrebbero rilevato due anni dopo il suo ritiro.

Ramificazione

Nel 1914, Emile-Maurice riuscì a garantire l’usanza dello zar russo, che utilizzava esclusivamente le selle di Hermes. A questo punto, impiegando 80 produttori di selle specializzati per stare al passo con la domanda, l’azienda è diventata la prima in Francia a utilizzare le cerniere, di cui ha ottenuto i diritti esclusivi.

Sfruttando la loro invenzione, nel 1918 introdussero una linea di giacche da golf in pelle, che erano state appositamente realizzate per l’erede al trono inglese, Edoardo, Principe di Galles, con la cerniera incorporata nel suo design che divenne nota in tutta la Francia come ‘Hermes fissaggio ‘.

Nel 1919, le vendite di finimenti per cavalli e attrezzature equestri erano in calo. La famiglia sapeva che doveva concentrare i propri sforzi altrove, quindi tre anni dopo, in risposta, presentarono la prima delle loro borse Hermes in pelle.

L’idea è stata ispirata da Julie Hermes, che era sposata con Emile-Maurice. Dopo che si è lamentata ripetutamente di non essere in grado di trovare una borsa di suo gradimento, suo marito ha deciso di produrre una versione ridotta dell’Haut a Courroies, che si è preso il tempo di progettare personalmente.

Questo cambiamento di tattica fu un successo inequivocabile e due anni dopo l’azienda fu in grado di aprire una sede negli Stati Uniti e due nuovi negozi in Francia. Nel giro di altri cinque, stavano svelando la loro prima collezione couture femminile, presentata in anteprima a Parigi.

 

One of the expensive Hermes crocodile himalayan birkin bag featured by New Bond Street Pawnbrokers, an elite London Pawnbroker having their main London pawn shop on Bond Street

 

Diventare una vera icona della moda

Nel 1935 debutta una delle borse più iconiche di Hermes di tutti i tempi: la Sac a Depeches, in seguito nota come Kelly. Un altro punto fermo fu introdotto due anni dopo sotto forma della loro famosa sciarpa di seta. È seguita un’intera serie di classici di Hermes, con i designer dell’azienda che hanno tratto ispirazione da una gamma sempre più ampia di libri, dipinti e oggetti d’arte.

Negli anni ’50, il marchio si era ulteriormente espanso. Vantando una nuova divisione di profumi e una moltitudine di fan famosi tra cui Grace Kelly, Principessa di Monaco, lo status di Hermes come punto fermo dello stile era assicurato.

Da questo momento in poi, sarebbe andato sempre più rafforzandosi, il suo nome per sempre sinonimo di pezzi di alta moda e alta moda. Espandendo la sua portata in tutto il mondo, Hermes è diventato uno dei preferiti di celebrità, reali e nomi più ricchi e venerati in circolazione.

Nonostante tutto, l’azienda è rimasta nelle mani dei suoi fondatori, la famiglia Hermes di eccezionale talento.

La testimonianza finale e forse la più evocativa della qualità e del fascino duraturi dei loro prodotti è arrivata probabilmente nel 2016, quando uno studio ha dimostrato che la loro iconica borsa Birkin più costosa si era dimostrata un investimento migliore negli ultimi 35 anni rispetto alle azioni o all’oro.

Continua ad essere così fino ad oggi, così come i molti altri famosi esempi della brillantezza del design di Hermes che esistono.

Come Hermes continua ad avere successo nel 2022-2023

Hermes è un costoso marchio di borse di lusso che ha avuto un successo continuo fin dall’inizio della pandemia. Mentre altri marchi di lusso hanno rapidamente aumentato i prezzi di alcune delle loro borse più popolari, il capo delle finanze di Hermes ha adottato una strategia diversa. Hermes ha continuato ad aumentare gradualmente i prezzi di tutte le borse, ad eccezione del prezzo della Birkin (questo è ancora vero al momento in cui scriviamo, nel 2022).

Hermes ha anche collaborato con altri top brand, come Apple , per restare negli occhi e nelle menti dei ricchi intenditori di borse.

Immagine del negozio Hermes per le borse più costose al mondo dal 2022 e 2023

 

Le borse di lusso sono ancora un buon investimento?

Molte persone, in particolare i millennial, si sono tuffate nel mercato della rivendita di lusso. Piuttosto che acquistare borse di lusso per sfoggiare i propri abiti, le persone hanno iniziato ad acquistarle come investimento.

Per investire in borse di lusso e costose in modo professionale, è necessario mantenere i propri acquisti in condizioni quasi perfette.

Investire in una borsa Birkin

Le Birkin di Hermes sono ovviamente squisite e costose, ma sono probabilmente una delle migliori borse su cui investire nel 2022-2023.

Scegliere la giusta borsa Hermes Birkin è una delle decisioni più importanti da prendere se si desidera un bene costoso che avrà un buon ritorno sull’investimento quando sarà rivenduto in seguito. A partire dal 2022, si prevede che la Birkin di Hermes raddoppierà il suo valore nel prossimo decennio.

Ad esempio, nel 2016 una Birkin di Hermes ha battuto i record mondiali diventando la borsa più costosa mai venduta all’asta per la cifra record di 208.175 sterline. Venduta a un acquirente anonimo da Christie’s, Hong Kong, la borsa è realizzata in rara pelle di coccodrillo himalayano con dettagli in oro bianco e tempestata di oltre 200 diamanti.

Conosciuta da tempo come un pezzo ambitissimo tra i ricchi e i famosi, la borsa Birkin di Hermes è diventata uno status symbol per chi la indossa, e con un prezzo costoso che spesso supera quello di una casa di famiglia, non c’è da stupirsi se di solito le liste d’attesa sono di oltre cinque anni.

Le borse possono richiedere fino a due giorni per essere realizzate a mano da artigiani francesi e la distribuzione è altamente controllata creando una domanda elevata che spesso supera l’offerta. Non c’è quindi da stupirsi se queste costose borse Birkin sono viste pendere dalle braccia di mondani e celebrità come Victoria Beckham, che si dice possieda una collezione di circa 1,5 milioni di sterline.

Gli esperti di New Bond Street Pawnbrokers affermano che una normale borsa Birkin è un investimento costoso ma utile, mentre una borsa in edizione limitata come questa continuerà ad aumentare di valore.

“Gli studi hanno continuato a indicare che le borse Birkin sono un investimento estremamente solido, con un aumento del valore di oltre il 500% negli ultimi 35 anni”, ha dichiarato David Sonnenthal, fondatore di New Bon Street Pawnbrokers.

“Una ricerca all’inizio di quest’anno ha suggerito che una borsa Birkin offre un migliore ritorno sull’investimento rispetto all’oro e alle azioni sul mercato azionario americano. Inoltre, a differenza delle auto nuove o dei gioielli, apprezzano il valore nel momento in cui le acquisti “.

 

Infine, per riassumere la top 5 delle borse Hermes più costose al mondo, potete vedere il nostro video qui sotto:

 

Quanto costano le borse Hermes in
2022 – 2023
?

Le Birkin sono considerate le borse più costose al mondo a partire dal 2022-2023. Il prezzo della borsa Birkin per il 2022-2023 parte da almeno 40.000 dollari per averne una. La borsa Birkin più costosa, l’Himalaya Birkin, è stata recentemente venduta per mezzo milione. Queste borse iconiche sono esclusive, il che significa che il loro valore dovrebbe aumentare negli anni a venire.

I beni di pregio sono sempre molto richiesti poiché i prezzi nelle aste in tutto il mondo continuano a crescere ogni anno. Abbiamo scritto articoli completi sugli articoli più costosi mai venduti all’asta per beni come collezioni di vini pregiati, gioielli costosi , auto classiche , orologi prestigiosi , diamanti o belle Arti .

New Bond Street Pawnbrokers è il principale banco dei pegni di Londra che fornisce prestiti contro le borse di Hermes . Contattaci oggi per una valutazione gratuita!

 

This post is also available in: English (Inglese) Français (Francese) Deutsch (Tedesco) Português (Portoghese, Portogallo) Español (Spagnolo) Български (Bulgaro) 简体中文 (Cinese semplificato) 繁體中文 (Cinese tradizionale) hrvatski (Croato) Čeština (Ceco) Dansk (Danese) Nederlands (Olandese) हिन्दी (Hindi) Magyar (Ungherese) Latviešu (Lettone) polski (Polacco) Português (Portoghese, Brasile) Română (Rumeno) Русский (Russo) Slovenčina (Slavo) Slovenščina (Sloveno) Svenska (Svedese) Türkçe (Turco) Українська (Ucraino)



Be the first to add a comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*



Authorised and Regulated by the Financial Conduct Authority

Sign-up for our Monthly Newsletter

Fantastic articles and videos, from Most Expensive Luxury Assets to "Top 5" Lists!