fbpx

I hope you enjoy this blog post.

If you want us to appraise your luxury watch, painting, classic car or jewellery for a loan, click here.

I 10 fumetti più costosi e rari mai venduti all’asta a partire dal 2022


i 10 fumetti rari più costosi e famosi mai venduti all'asta dal 2022 al 2023

Quindi, perché parlare dei fumetti più costosi, preziosi e rari mai venduti a partire dal 2022? Beh, i fumetti rari stanno diventando sempre più popolari tra la generazione dei millennial. Tuttavia, potrebbe sorprendervi sapere che i fumetti sono esistiti per molti anni prima della generazione in cui siamo nati. Alcuni di questi fumetti sono estremamente rari e preziosi anche ai prezzi odierni.

In questo articolo parleremo dei dieci fumetti più preziosi, costosi e rari mai venduti all’asta. Questi fumetti vi stupiranno per il loro prezzo e la loro rarità.

1. Amazing Fantasy n. 15 CGC 9,6 – 3,6 milioni di dollari

Amazing Fantasy è il fumetto più costoso mai venduto al momento in cui scriviamo. Il 9 settembre 2021, Heritage Auctions ha venduto all’asta una copia di Amazing Fantasy #15 CGC 9.6 per la cifra record di 3,6 milioni di dollari.

La serie a fumetti Amazing Fantasy è stata creata da Stan Lee e Jack Kirby e pubblicata dalla Marvel Comics. Prima di diventare uno dei fumetti più preziosi al mondo, è stato pubblicato dal 1961 al 1962.

La storia segue un giovane ragazzo di nome Peter Parker che, durante un esperimento scientifico andato male, viene morso da un ragno radioattivo che gli conferisce superpoteri, tra cui una maggiore forza, agilità e velocità, oltre al potere di arrampicarsi sui muri. Ha anche sviluppato spara-ragnatele artificiali, che ha utilizzato nelle battaglie con i criminali.

La serie, che inizialmente doveva essere un’antologia fantasy, alla fine è diventata il trampolino di lancio per il personaggio dell’Uomo Ragno. Ne è stato tratto un film nel 2002, con Tobey Maguire nel ruolo di Peter Parker/Spider-Man e Sam Raimi alla regia. Il film è stato un successo commerciale e di critica, incassando oltre 800 milioni di dollari al botteghino.

2. Action Comics n. 1 (1938) CGC 6 – 3,4 milioni di dollari

La “Rocket Copy” di Action Comics n. 1, con il debutto di Superman, è stata venduta all’asta per 3,4 milioni di dollari, diventando così il secondo fumetto più costoso e prezioso mai venduto. In collaborazione con Metropolis Comics, Goldin Auctions ha facilitato l’operazione, che si è conclusa nel settembre 2022. Heritage Auctions ha venduto la stessa copia per 3,18 milioni di dollari nel gennaio 2022.

Action Comics, pubblicato per la prima volta nel 1938, è considerato uno dei fumetti più preziosi di tutti i tempi. È stato il primo fumetto con Superman e ha contribuito a lanciare il genere dei supereroi. Superman è diventato rapidamente uno dei personaggi più popolari al mondo, ed è rimasto uno dei supereroi più iconici per oltre 80 anni.

Questa versione specifica è chiamata “Rocket Copy” perché sulla copertina è impressa l’impronta di un razzo, applicata 80 anni fa dal tredicenne che lo acquistò per la prima volta in un’edicola. Data la sua età e le sue condizioni incontaminate, questa copia CGC FN 6.0 è straordinariamente buona.

3. Capitan America Comics n. 1 1941 – 3,1 milioni di dollari

Capitan America Comics n. 1 (1941) è stato venduto per 3,1 milioni di dollari nell’aprile 2022 da Heritage Auctions. La copertina di questo fumetto mostra il supereroe patriottico che prende a pugni il volto di Hitler, il che è appropriato se si considera che all’epoca gli Stati Uniti erano ancora nel bel mezzo della Seconda Guerra Mondiale.

Uno dei libri più preziosi di questa lista, è stato originariamente acquistato per 915.000 dollari all’asta nell’agosto 2019, allora un prezzo record. Ciononostante, il proprietario ha sfruttato l’opportunità creata dalla domanda di collezionismo da parte del pubblico, compresi i fumetti rari, durante la pandemia di coronavirus. L’azzardo ha dato i suoi frutti. È diventato il terzo fumetto più costoso mai venduto.

Captain America Comics n. 1 è stata la prima apparizione di Capitan America. La storia inizia con Steve Rogers giovane che sogna di diventare un ufficiale dell’aviazione dell’esercito americano. Quando viene respinto perché non soddisfa i requisiti di altezza, trova lavoro in una fabbrica di aeroplani, un lavoro che lo porterà a diventare Capitan America.

4. Superman n. 1 (1939) – 2,6 milioni di dollari

Il numero originale di Superman n. 1 (1939) è uno dei fumetti più rari e preziosi mai venduti. Nel dicembre 2021, Superman No. 1, il primo fumetto standalone con l’Uomo d’Acciaio, è stato venduto per 2,6 milioni di dollari al Comic Connect. Superman può essere visto in aria sopra gli edifici in primo piano nel fumetto.

Mark Michaelson ha acquistato il libro nel 1979, 40 anni dopo averlo acquistato per 10 centesimi nel 1939. Da quando l’ha acquistato dal proprietario originale, Michaelson ha conservato con cura il fumetto in una cassaforte a temperatura controllata. Come riportato da MarketWatch, Michaelson ha pagato tra i 1.000 e i 2.000 dollari per il libro.

Questo fumetto, uno dei più preziosi, è significativo non solo perché è la prima apparizione di Superman, ma anche perché è una delle poche copie esistenti. Il cofondatore di Comic Connect, Stephen Fisler, stima che siano rimaste solo due copie di questa edizione, che attualmente ha un voto di 8.0, mentre la maggior parte è molto peggiore.

5. Marvel Comics n. 1 (1939) – 2,42 milioni di dollari

Uno dei fumetti più preziosi, costosi e rari mai venduti, Marvel Comics n. 1 (1939) è stato venduto all’asta da Comic Connect per 2,4 milioni di dollari nel marzo 2022. ComicConnect ha rifiutato di rivelare il nome dell’acquirente, ma ha rivelato che questi viveva fuori dagli Stati Uniti e collezionava fumetti da circa 40 anni.

Tra i personaggi presenti in Marvel Comics n. 1 ci sono la Torcia Umana, l’Angelo, il Raider Mascherato e Namor il Submariner. La Torcia Umana è un androide dotato di superpoteri in grado di controllare il fuoco; l’Angelo è un mutante in grado di volare; il Predatore Mascherato è uno stratega, pistolero, cavaliere e attaccabrighe mascherato; e Namor il Sottomarino è un supereroe in grado di respirare sott’acqua.

In quanto “copia a pagamento”, il fumetto contiene anche delle note scritte a mano dall’editore agli artisti, in cui viene specificato quanto è loro dovuto. L’editore Lloyd Jacquet usava una matita per annotare le royalties degli artisti, come quelle dovute a Frank Paul, che aveva contribuito alla realizzazione della copertina. L’aggiunta di queste notazioni al fumetto aggiunge un elemento storico unico.

6. Batman n. 1 (1940) – 2,2 milioni di dollari

Heritage Auctions ha venduto Batman n. 1 per 2,2 milioni di dollari nel gennaio 2021. Questo fumetto solitario è stato certificato 9.4 dalla Certified Guaranty Company, quindi aveva già stabilito dei record prima che Heritage Auctions lo mettesse all’asta.

Fanatico dei fumetti, Billy Gates ha posseduto la copia per oltre 4 decenni dopo averla acquistata per soli 3.000 dollari nel 1979 in un negozio di fumetti di Houston. Dopo la sua morte, avvenuta nel 2019, il figlio decise di venderla.

7. Detective Comics n. 27 (1939) – 1,74 milioni di dollari

Il fumetto più prezioso e costoso mai venduto per il numero, Detective Comics 27 del 1939, che presentava il debutto di Batman, è stato venduto all’asta per la cifra record di 1,74 milioni di dollari. Il fumetto, in condizioni quasi perfette, è stato acquistato da un acquirente anonimo.

La National Press pubblicò Detective Comics 27 nel 1939 per emulare il Superman di Action Comics. Il numero contiene la prima apparizione di Batman, che diventa rapidamente uno dei supereroi più popolari al mondo. Grazie alla popolarità di Batman, Detective Comics è diventato uno dei fumetti più venduti e di maggior valore di tutti i tempi.

L’esemplare, che è uno dei fumetti più preziosi e rari venduti da Goldin, ha un valore di 6,5. Ci sono solo altre sei copie con una valutazione così alta, e le altre che hanno una valutazione più alta sono solo otto in totale. Secondo la casa d’aste, di questa edizione si conoscono solo 36 copie originali. Nel 2020, un’asta di Heritage Auctions ha venduto una copia del fumetto classificata CGC 7.0 per 1,5 milioni di dollari.

8. All Star Comics n. 8 (1942) – $1,62

Heritage Auctions ha venduto il primo fumetto di Wonder Woman per 1,62 milioni di dollari nel giugno 2022. Heritage Auctions riporta che il rating CGC Universal Grade del libro è 9,4 nonostante abbia più di 7 decenni.

Wonder Woman è una supereroina immaginaria. Il personaggio è un membro fondatore della Justice League, una dea e un ambasciatore del popolo amazzonico. È stata un personaggio importante dell’universo di Washington per oltre 75 anni. La storia delle sue origini è stata rivista più volte, ma nella maggior parte delle versioni nasce come Diana, Principessa delle Amazzoni, sull’isola di Themyscira.

Lo psicologo William Moulton Marston creò Wonder Woman per contrastare quello che riteneva essere un Universo di Washington eccessivamente maschile. Riteneva che i fumetti di supereroi all’epoca fossero troppo incentrati sul potere maschile e che fosse necessario un personaggio femminile forte per fornire una prospettiva diversa. Wonder Woman è diventata rapidamente uno dei personaggi più popolari dell’Universo D.C. e il suo impatto si sente ancora oggi.

9. Fantastici quattro n. 1 (1961) – 1,5 milioni di dollari

In un’asta Heritage dell’aprile 2022, una copia di uno dei fumetti più preziosi e rari, “Fantastic Four No. 1 (1961)”, è stata venduta per 1,5 milioni di dollari. La Certified Guaranty Company ha assegnato al fumetto un punteggio di 9,2 su 10. Secondo il loro censimento del 2022, c’erano solo altre cinque copie del fumetto con una valutazione superiore. I Fantastici Quattro n. 1 è stato pubblicato nel 1961 ed è stato il primo numero della serie dei Fantastici Quattro.

Il fumetto dei Fantastici Quattro è stato originariamente pubblicato sotto l’unica paternità di Stan Lee ed è stato illustrato da Jack Kirby. È uno dei fumetti più preziosi e introduce i lettori alla squadra di Mr. Fantastic: la Donna Invisibile, la Torcia Umana e la Cosa.

Il quartetto ha acquisito i propri superpoteri dopo essere stato esposto ai raggi cosmici durante una missione spaziale e li usa per proteggere il mondo dalle minacce umane e aliene. Il successo dei Fantastici Quattro ha spinto l’azienda a sviluppare altre famose serie di fumetti, come X-Men, Incredibile Hulk e Spider-Man.

10. X-Men n. 1 (1963) – 807.300 dollari

L’ultimo fumetto più prezioso e costoso mai venduto è X-Men n. 1 (1963). Comic Connect ha messo all’asta la copia per 807.300 dollari nel giugno 2021. Nove anni fa, lo stesso fumetto – valutato 9,6 sulla scala di 10 punti del GCC – è stato venduto per meno di 250.000 dollari.

Questo fumetto è stato pubblicato durante la Silver Age, che comprende i fumetti dal 1956 al 1970. Stan Lee e Jack Kirby crearono gli X-Men, una squadra di mutanti dotati di superpoteri che lottavano per la pace e la giustizia. Gli X-Men erano guidati dal Professor Charles Xavier, un potente telepate che usava i suoi poteri per aiutare la sua squadra a sconfiggere i nemici.

La Marvel Comics ha venduto i diritti cinematografici degli X-Men alla 20th Century Fox nel 1994. Nel 2019, The Walt Disney Company ha acquisito la Fox, acquisendo così i diritti cinematografici degli X-Men. Con la Disney che ora controlla il franchise, i fan possono aspettarsi di vedere grandi cose dagli X-Men negli anni a venire.

 

Per riassumere, alcuni dei fumetti più famosi e costosi del mondo sono e costosi al mondo sono:

 

Conclusione

La popolarità del mondo dei fumetti continua a crescere, così come i prezzi delle edizioni più rare, preziose e costose. Se per alcuni il fumetto più costoso mai venduto al 2022 può sembrare un’enormità, per altri è semplicemente il fumetto o l’opera d’arte di maggior valore al mondo. Che si tratti di un collezionista occasionale o di un investitore serio, questi fumetti sono sicuramente in grado di impressionare e stupire.

 

Valutazione

Il Banco dei Pegni di New Bond Street è un servizio di pegno discreto e di lusso, che comprende il prestito di opere d’arte e di una varietà di artisti come Andy Warhol, Bernard Buffet, Damien Hirst, David Hockney, Marc Chagall, Raoul Duffy, Sean Scully, Tom Wesselmann, Tracey Emin, Banksy e Roy Lichtenstein, solo per citarne alcuni.

 

This post is also available in: English (Inglese) Français (Francese) Deutsch (Tedesco) Português (Portoghese, Portogallo) Español (Spagnolo) Български (Bulgaro) 简体中文 (Cinese semplificato) 繁體中文 (Cinese tradizionale) hrvatski (Croato) Čeština (Ceco) Dansk (Danese) Nederlands (Olandese) हिन्दी (Hindi) Magyar (Ungherese) Latviešu (Lettone) polski (Polacco) Português (Portoghese, Brasile) Română (Rumeno) Русский (Russo) Slovenčina (Slavo) Slovenščina (Sloveno) Svenska (Svedese) Türkçe (Turco) Українська (Ucraino)



Be the first to add a comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*



Authorised and Regulated by the Financial Conduct Authority