fbpx

I hope you enjoy this blog post.

If you want us to appraise your luxury watch, painting, classic car or jewellery for a loan, click here.

Quali sono i migliori oggetti d’antiquariato e da collezione su cui investire nel 2022-2023?


 

Considerare quali sono i migliori oggetti d’antiquariato e da collezione da investire nel 2022 – 2023 può essere una decisione gratificante e, inoltre, ci si può divertire lungo il percorso di costruzione delle proprie collezioni. Molti investimenti in oggetti antichi o da collezione sono ideali come pezzi decorativi per la casa o come oggetti da indossare, per cui potreste trarre immensi benefici dai vostri acquisti anche nel vostro normale stile di vita quotidiano.

Tra i migliori oggetti da collezione e d’antiquariato per i quali vale la pena investire nel 2022-2023 vi sono i fumetti, le collezioni di francobolli, i whisky rari, i giochi da tavolo, i cimeli di Star Wars, i fumetti d’azione e altre collezioni di valore e in edizione limitata.

Prima di tutto, decidi il tipo di oggetto d’antiquariato o da collezione che vuoi acquistare come investimento nel 2022

Decidere quale sia il miglior investimento in antiquariato e collezionismo nel 2022-2023 può essere difficile, per cui i seguenti semplici consigli possono rivelarsi utili.

È probabile che la decisione sul tipo di oggetti d’antiquariato o da collezione che desideri acquistare come investimento nel 2022 dipenda molto dallo spazio di archiviazione o di visualizzazione disponibile, dai fondi che sei disposto a spendere e, forse, dai tuoi interessi. Gli arredi antichi possono essere delle bellissime aggiunte a qualsiasi casa e, se si scelgono gli articoli giusti, possono aumentare il loro valore d’investimento nel tempo.

È una buona idea valutare prima esattamente cosa intendi fare con i tuoi oggetti d’antiquariato e gli investimenti da collezione e fare un piano completo di azioni di investimento per guidare le tue scelte 2022.

La seguente indicazione dei recenti prezzi d’asta raggiunti per una varietà di oggetti d’antiquariato/da collezione può offrire qualche ispirazione per gli investimenti nel 2022:

  • Se avete spazio per i veicoli, è stato raggiunto un prezzo di 71.000 sterline per un Costin-Nathan Works Prototype immatricolato nel 1966, che ha una storia interessante, a prescindere dal suo aspetto malandato.
  • Se l’oro antico è più di vostro gradimento, un bellissimo cofanetto d’oro inciso, originario dei Paesi Bassi, ha raggiunto il prezzo di 51.000 sterline all’asta.
  • La porcellana fine è sempre da collezione, anche quando non è in condizioni immacolate. Due statuette di Royal Doulton restaurate raggiunto un prezzo di £ 920 all’asta

Sebbene collezionismo e antiquariato non sono scelte di investimento tipiche, ma possono offrire rendimenti impressionanti a lungo termine, ben oltre il 2022. Di certo, se paragonato ai rendimenti offerti dai conti di risparmio negli ultimi anni, diversificare i propri investimenti in oggetti da collezione non sembra un piano così folle. Tuttavia, questo probabilmente significa che dovreste richiedere una consulenza specialistica o sviluppare un’ampia conoscenza, prima di impegnarvi in acquisti costosi…. questo vi garantirà di massimizzare il vostro budget per il 2022 e di investire nei migliori oggetti da collezione e d’antiquariato basandovi sui dati, piuttosto che sulle sole sensazioni.

Ricordi probabilmente una delle aste di Sotheby’s in cui il dipinto di Banksy “Girl with Balloon” si autodistruggeva? L’acquirente femminile dell’opera d’arte è un collezionista europeo e ha pagato oltre 1 milione di sterline per il pezzo. La distruzione parziale dal vivo del lavoro è stata vista da milioni di persone in tutto il mondo ora, e l’organizzazione ufficiale di riconoscimento di Banksy ha dato al lavoro un nuovo titolo “Love is in the Bin”. L’acquirente femminile non ha perso il dipinto, poiché si stima che lo scherzo di Banksy lo farà forse hanno raddoppiato il suo valore . All’epoca l’acquirente ha commentato: “All’inizio ero scioccato, ma gradualmente ho iniziato a rendermi conto che sarei finito con il mio pezzo di storia dell’arte”.

Potresti non sperimentare uno scherzo così scioccante come quello di Banksy se decidi di investire nella costruzione di una collezione di belle arti. Tuttavia, l’arte è considerata una classe di attività e fornisce un’utile pubblicazione di Deloitte molte informazioni per potenziali investitori .

Altre idee per i migliori oggetti da collezione e d’antiquariato da investire nel 2022 – 2023

Ad onor del vero, a partire dal 2022, è possibile raccogliere praticamente qualsiasi cosa a scopo di investimento. E questo include i prodotti high-tech che oggi diamo per scontati. La moneta più rara nel Regno Unito oggi è il pezzo da 50 centesimi di Kew Gardens, con solo 210.000 di queste monete speciali coniate. Tuttavia, la Royal Mint ha incluso questa moneta nella sua collezione di monete da 50p coniate per celebrare il 50° anniversario della moneta da 50p.

Le occasioni speciali o le collezioni a tema che commemorano eventi come i matrimoni reali o le celebrazioni del compleanno della Regina potrebbero essere molto richieste negli anni a venire, per cui investire in oggetti da collezione come questo potrebbe essere utile nel lungo periodo. Decidere i migliori investimenti in oggetti d’antiquariato e da collezione è metà del divertimento di diventare un collezionista e proprietario di oggetti d’antiquariato.

Dai un’occhiata alle fiere e alle aste di antiquariato prima di prendere la decisione finale di investimento in oggetti d’antiquariato e da collezione

La Fiera Internazionale dell’Arte e dell’Antiquariato si tiene ogni anno a Olympia, quindi programmare una visita potrebbe essere una buona idea e darvi molti spunti di riflessione su quali siano i migliori oggetti da collezione e di antiquariato in cui investire il vostro budget nel 2022.

Alla fiera si potrà curiosare tra una varietà di oggetti d’antiquariato e da collezione e farsi un’idea dei prezzi d’investimento. Ciò significa che puoi procurarti gli oggetti d’arte più adatti ai tuoi obiettivi di investimento e alle tue preferenze personali.

Inconvenienti degli investimenti in antiquariato e collezionismo

Un paio di punti da considerare prima di investire pesantemente in una collezione sono che il mercato dell’antiquariato non è regolamentato e che se avete bisogno di recuperare il denaro immobilizzato negli investimenti, oltre al 2022 non c’è alcuna garanzia che vengano venduti ai prezzi che desiderate.

Poiché non esiste una regolamentazione di questi mercati, non avrai diritto a nessun tipo di risarcimento dai regolatori se prendi le decisioni sbagliate. In definitiva, la determinazione dei migliori oggetti d’antiquariato e da collezione su cui investire nel 2022-2023 è guidata dalle leggi della domanda e dell’offerta. Ciò significa che potrebbero esserci spirali verso l’alto o verso il basso nei prezzi di alcuni dei tuoi investimenti.

Che cosa bisogna considerare quando si investe in un bene antico o da collezione?

 

Un po’ di ricerca vi aiuterà a ottenere il miglior valore d’investimento per il vostro bene antico o da collezione e a rendere il processo di garanzia il più agevole possibile. Per ottenere il prezzo migliore, è necessario prendere in considerazione una serie di fattori.

1. Il fattore X

Prima di tutto, considerate quali sono i tipi di oggetti d’antiquariato e da collezione più desiderati al giorno d’oggi a scopo di investimento e se manterranno questo fascino anche nel corso degli anni. Soprattutto, l’oggetto d’antiquariato o da collezione su cui investirete deve avere il “fattore X”, una qualità unica che lo distingua dagli altri.

Questa potrebbe essere la sua rarità: forse hai un orologio classico che è stato prodotto come parte di un’edizione limitata o è associato a una celebrità o a un reale. Anche le tendenze del mercato giocano un ruolo nel determinare l’attrattiva di un articolo. A meno che non si abbia una conoscenza approfondita dell’argomento, questo aspetto può essere difficile da definire, ma uno specialista sarà in grado di valutarlo sulla base delle sue conoscenze e della sua esperienza nella valutazione di tutti i tipi di antiquariato e di opportunità di investimento da collezione.

2. Fare storia

La prova della “provenienza” o della storia del bene antico o da collezione in cui si vuole investire contribuirà a determinarne il valore. Nel caso di oggetti come orologi o gioielli di pregio, se sono presenti la scatola originale, la ricevuta, la garanzia e i dettagli di eventuali interventi di manutenzione o riparazione, si potrà ottenere un buon ROI sul proprio investimento in oggetti d’antiquariato e da collezione.

I beni come gli oggetti d’antiquariato, gli oggetti da collezione e le opere d’arte in particolare, sono talvolta corredati da un resoconto della loro storia, scritto dal loro creatore o da un precedente proprietario, o da una storia espositiva, che può contribuire ad aumentare il loro valore d’investimento.

In breve, più solida è la provenienza dei vostri oggetti d’antiquariato o da collezione, più credibile è l’autenticità del pezzo e più alto sarà il ROI dell’investimento.

3. Chiedere agli esperti

Rivolgersi a un agente professionale e affidabile che comprenda il valore degli oggetti antichi o da collezione è fondamentale per ottenere una comprensione accurata degli oggetti antichi o da collezione su cui si intende investire. È necessario prendersi il tempo necessario per valutare i propri oggetti antichi e da collezione, tenendo conto di fattori quali lo stato di conservazione, la provenienza, la rarità e la desiderabilità. Solo una conoscenza approfondita del mercato e delle tendenze attuali consente di valutare il valore di un oggetto in modo accurato ed equo, per poter prendere una decisione d’acquisto.

 

Quali sono gli oggetti d’antiquariato e da collezione più comuni su cui investire?

Il termine “oggetti d’antiquariato e da collezione” copre una vasta gamma di beni. Diamo un’occhiata ad alcuni dei più popolari oggetti d’antiquariato e da collezione che sono in vendita per investimento e come si può ottenere il miglior valore per questi oggetti.

1. Gioielli

Gioielli di marchi classici (vecchi o nuovi) come Boodles, Cartier o Tiffany e Co. o Graff tende ad essere desiderabile. Naturalmente, la qualità è un fattore importante per qualsiasi oggetto antico o da collezione in cui si investe. Per le pietre preziose, si esaminano il colore, la purezza, il taglio e la caratura; se si dispone di un rapporto di laboratorio che li illustra, tanto meglio, insieme alle ricevute originali, ad altri documenti e alla confezione.

Nel 2017, un anello d’oro che è stato regalato alla protagonista di Via col vento Vivien Leigh da suo marito Laurence Olivier e con la scritta “Laurence Olivier Vivien Eternally” è andato a prendere £ 37.500 all’asta di Sotheby’s dei suoi effetti personali. Senza dubbio, l’associazione con non solo una, ma due grandi star del XX secolo ha fatto lievitare il prezzo di investimento di questo squisito gioiello antico.

 

Come già accennato, l’acquisto di gioielli di alcune delle migliori firme, come Tiffany, Cartier o Van Cleef & Arpels, è la soluzione ideale per un investimento oculato, poiché questi beni manterranno molto spesso il loro valore, il che li rende tra i migliori oggetti da collezione da investire nel 2022-2023. Inoltre, potrai divertirti a indossare o mostrare i tuoi gioielli per tutto il periodo di proprietà.

Infine, tenere d’occhio i mercati e cercare di individuare le tendenze può essere un modo per aumentare drasticamente il valore dei vostri investimenti in oggetti antichi e da collezione. Per esempio, circa cinque anni fa, i prezzi delle perle naturali hanno subito un’impennata. Tuttavia, il corallo mediterraneo sta ora ricevendo molta attenzione.

2. Gli orologi

Come per i gioielli, è più probabile ottenere una buona valutazione del valore di un orologio classico se è accompagnato dalla confezione e dalla documentazione originale.

Alcuni marchi – Rolex, Patek Philippe e Piguet – sono nomi familiari grazie alla loro reputazione di qualità e durata.

Tieni presente, tuttavia, che all’interno di questi marchi alcuni modelli potrebbero essere più desiderabili di altri. Per Rolex, i modelli di riferimento sono Submariner, Daytona, Day-Date e Rolex GMT.

Meglio ancora se si tratta di un orologio classico appartenuto o indossato da una celebrità, che aumenterà il suo valore d’investimento. Sean Connery ha indossato un Rolex Submariner vintage nel film Dr No del 1962 ed è stato venduto per oltre $ 1 milione (circa £ 780.000) all’asta a New York nel 2018.

Anche i modelli in edizione limitata, come il Rolex Submariner 16800 o il Breguet Type XX Aeronavale 100th Anniversary, raggiungono un buon prezzo.

3. Arte

Negli ultimi anni, le opere d’arte hanno raggiunto cifre astronomiche alle aste, dimostrando la loro desiderabilità e la capacità di garantire buoni ritorni sugli investimenti da parte dell’arte come oggetto d’antiquariato e da collezione. Il Bauerngarten di Gustav Klimt è stato venduto per quasi 48.000 sterline nel 2017, mentre nello stesso anno il Salvator Mundi di Leonardo da Vinci ha ottenuto l’incredibile cifra di $ 450.312.500 (circa £ 350.000.000).

Certo, non tutti abbiamo i classici nascosti a casa, ma anche artisti meno conosciuti possono ottenere prezzi decenti se il loro lavoro racchiude un particolare stile di pittura o se c’è una documentazione a sostegno della loro provenienza e della storia dietro di loro.

worlds most expensive works of art

4. Vini e liquori pregiati

Una bottiglia di vino o di liquore pregiato può spesso ottenere un buon prezzo all’asta. Come per tutti gli oggetti da collezione e d’antiquariato, le condizioni e la provenienza sono fondamentali. L’esame dell’annata, del modo in cui è stato conservato, delle condizioni del tappo e di qualsiasi documentazione che ne racconti la storia influenzerà il valore offerto.

I vini classici di Bordeaux includono Lafite-Rothschild, Petrus, Chateau Mouton e Margaux, mentre i vini di Borgogna come Armand-Rousseau e Coche-Dury raggiungono buoni prezzi.

Anche gli spiriti hanno il loro posto.

Nell’ottobre 2018 una bottiglia di whisky è stata venduta per £ 848.750 alla Bonham’s Edinburgh whisky sale, stabilendo un record mondiale.

La bottiglia de “Il Macallan Valerio Adami” fu distillata nel 1926 e imbottigliata 60 anni dopo. La sua etichetta è stata disegnata dai famosi artisti Valerio Adami e Sir Peter Blake, e solo altre 11 bottiglie avevano lo stesso design, aumentando il valore della rarità.

5. Auto d’epoca

Per le auto d’epoca e classiche, i documenti necessari, come i documenti di immatricolazione e la prova di proprietà, nonché le condizioni e il chilometraggio, sono fattori importanti per determinare il valore dell’investimento.

Alcune marche e modelli iconici come l’Aston Martin V8 Vantage, la Jaguar E-Type S1 Roadster e la Fiat 500 originale sono noti per aver raggiunto prezzi eccellenti all’asta.

Nel 2013 una Jaguar E-Type S1 Roadster conosciuta come “Black Beauty” costruita nel 1965 e con solo 71.000 miglia sull’orologio è stata venduta per $ 467.500 (circa £ 365.500).

mg mga miglior investimento in auto d'epoca

6. Targhe private

Anche i piatti privati possono essere una risorsa affidabile quando si tratta di garantire un buon valore per il prestito. Se il tuo piatto ha poche lettere e numeri, presenta “0” o “1” o se pronuncia una parola, è più probabile che ti assicuri un valore più alto.

Tenendo presente questo, la targa “1 0” è stata venduta per £ 210.242 nel 2009.

prestiti contro ferrari

7. Altri oggetti d’antiquariato e da collezione su cui investire

L’oggetto d’antiquariato o da collezione su cui investire nel 2022-2023 non deve essere necessariamente scontato come un Picasso o un’auto sportiva d’epoca. Molti altri beni possono offrire grandi opportunità di investimento. Se siete amanti della moda, potreste scegliere di investire in una classica borsa di Hermès o di Chanel. Anche i libri rari, d’epoca e da collezione possono essere una buona risorsa da investire: le prime edizioni di libri classici, meglio ancora se autografate dall’autore, possono generare generosi fondi in denaro per voi in futuro.

Come valutare oggetti d’antiquariato e da collezione

Quando si decide di acquistare oggetti d’antiquariato o da collezione per investimento, la prima cosa da considerare è il loro valore attuale e futuro. Presso il Banco dei Pegni di New Bond Street organizziamo ogni giorno prestiti su oggetti d’antiquariato e non manca mai di sorprenderci quando un cliente non è consapevole del valore del bene antico o da collezione su cui ha investito.

Non bisogna sbagliare: fare valutazioni per investimenti in oggetti d’antiquariato e da collezione può essere un’attività complicata, che richiede una buona dose di ricerca e pazienza. Mentre alcuni articoli in circolazione regolare possono essere valutati facilmente, pezzi più insoliti richiedono un’indagine più approfondita prima che il loro valore possa essere valutato. Si tratta di un processo che può richiedere molto tempo, ma che alla fine è gratificante.

È bene ricordare subito che il vero valore di un oggetto antico o da collezione su cui investire è l’importo negoziato tra un acquirente e un venditore durante una determinata transazione. Le vendite precedenti di oggetti d’antiquariato e da collezione simili possono offrire qualche indicazione, ma alla fine è quello che un acquirente è disposto a pagare e quello che voi siete disposti ad accettare a determinare il valore dell’investimento di un oggetto.

Inizia con le vendite

loans against antiques

La prima cosa che i periti fanno quando valutano oggetti d’antiquariato e da collezione a scopo di investimento è esaminare i valori comparabili basati su vendite recenti di beni simili. Se trovano un certo numero di vendite registrate per un pezzo esattamente uguale al vostro, allora possono fare una valutazione accurata dei beni antichi o da collezione in cui volete investire. I valori più alti e più bassi vengono solitamente scartati, in quanto forniscono un’immagine falsata; la maggior parte dei valutatori preferisce considerare un intervallo mediano dei prezzi di vendita finali.

A dire il vero, trovare un documento di vendita per gli stessi beni nelle stesse identiche condizioni è tutt’altro che probabile, per cui i periti a volte si estendono un po’ nella ricerca dei documenti di vendita, includendo oggetti d’antiquariato e da collezione simili. Questo è meno preciso, ovviamente, ma fornisce almeno un punto di riferimento al perito.

Marchi e timbri

loans against antiques

Quando si vuole investire nei migliori oggetti di antiquariato e da collezione, è un dato di fatto che i pezzi con il marchio di un designer o di un produttore valgono di solito di più dello stesso pezzo senza firma. Alcuni segni e timbri sono molto piccoli e potrebbero richiedere una lente di ingrandimento da gioielliere o una lente d’ingrandimento per distinguerli chiaramente. Alcuni dei migliori oggetti di antiquariato e da collezione, realizzati e dipinti a mano, recano la firma dell’artista e il marchio del produttore, che sono preziosi per determinare il valore dell’investimento del bene.

 

Condizione

loans against antiques

Forse il fattore più importante quando ci si concentra sui migliori oggetti d’antiquariato e da collezione in cui investire è lo stato di conservazione. Un bene identico potrebbe comparire in una recente guida ai prezzi, ma a meno che non sia anch’esso in condizioni identiche, è un punto discutibile. Tutto ciò che impedisce all’oggetto d’antiquariato o da collezione di essere considerato in ottime condizioni – crepe, scheggiature, macchie, persino l’usura quotidiana – può avere un effetto negativo sul suo valore d’investimento.

Rarità

loans against antiques

A partire dalle condizioni, la regola generale quando si considerano i migliori oggetti d’antiquariato e da collezione in cui investire è che quanto più raro è un oggetto d’antiquariato, tanto maggiore è il margine di manovra per quanto riguarda le sue condizioni. Un pezzo unico di ceramica antica o da collezione con una crepa al centro può ancora avere un prezzo decente, mentre un pezzo prodotto in serie di pari epoca, con un danno simile, potrebbe essere quasi inutile come investimento.

È collezionabile?

loans against antiques

Vecchio non significa necessariamente prezioso. Ci sono molti oggetti vintage e antichi sul mercato che non vengono venduti semplicemente perché nessuno vuole comprarli o investire in essi. Forse sono troppo comuni per attirare l’attenzione nella sala d’aste, o troppo unici per interessare chiunque tranne il collezionista più avido. Come in ogni mercato, gli articoli passano di moda nel corso del tempo, per cui non siate troppo dispiaciuti quando pensate di vendere i vostri oggetti pregiati per poi scoprire che non c’è più richiesta. Potrebbe essere solo una questione di tempo e di luogo.


È genuino?

loans against antiques

Purtroppo, quando si vuole finalmente incassare il proprio investimento in oggetti d’antiquariato, si può scoprire che il bel pezzo da collezione che si è raccolto a una svendita dopo una dura contrattazione non è il vero affare che si pensava, e quindi non porta il ROI dell’investimento che ci si aspettava. Ci sono molti modi in cui un perito professionista può determinare l’autenticità di un pezzo, che spesso comporta discrepanze nelle firme, nei timbri e in altri segni, o nei segni di usura che non corrispondono alla presunta provenienza del pezzo.


È stato restaurato?

loans against antiques

È importante ricordare che anche i migliori oggetti d’antiquariato e da collezione su cui investire nel 2022 non erano oggetti d’antiquariato quando sono stati prodotti. Sono stati fatti o costruiti per essere utilizzati, sia un tavolo da pranzo che un pezzo di posate. L’usura causata dall’uso quotidiano è inevitabile e, sebbene influisca spesso negativamente sul valore di un pezzo, può potenzialmente aggiungere un senso di storia o fascino individuale. Il restauro antico richiede grande abilità e non è qualcosa da intraprendere alla leggera.

I restauratori professionisti arrivano addirittura a procurarsi legno sostitutivo da mobili di un’annata simile, fino a utilizzare solo gli strumenti e le tecniche a cui il produttore originale avrebbe avuto accesso. Questa attenzione ai dettagli può aggiungere valore agli oggetti d’antiquariato e da collezione su cui avete investito, e il marchio di alcune aziende di restauro è importante quasi quanto il timbro del produttore originale. Il rovescio della medaglia è che nella maggior parte dei casi le riparazioni e i restauri amatoriali possono ridurre drasticamente il valore dell’investimento in un oggetto antico.

Salvare

Alcuni oggetti d’antiquariato e da collezione conservano ancora un certo valore d’investimento, anche se sono danneggiati o rotti. Forse il commerciante ritiene che il pezzo possa essere riportato alla sua condizione originale nel tempo e guadagni un netto profitto. Oppure è possibile che l’oggetto in vendita non abbia alcun valore intrinseco da solo, ma potrebbe essere scomposto per parti, consentendo la riparazione o il ripristino di altri articoli nella collezione dell’acquirente. Al di fuori delle sale d’asta, gli artigiani e gli artisti del makeover potrebbero trovare valore in pezzi danneggiati o rotti da utilizzare in uno dei loro progetti.

Acquistare i beni più rari, quando possibile

Scoprirete sempre che i pezzi d’antiquariato e gli oggetti da collezione più rari si rivalutano nel lungo periodo e sono quindi tra i migliori beni da investire nel 2022.

Un buon esempio che illustra questo fatto è il computer Apple-I funzionante che è stato recentemente venduto all’asta negli Stati Uniti. Questo è stato il primo prodotto mai realizzato da Apple e la macchina ha raggiunto un prezzo di $ 375.000 (£ 230.000) in una casa d’aste di Boston nel settembre 2018. Steve Wozniak ha progettato questo computer ed è stato originariamente venduto per $ 666,66 nel 1976. Il prezzo elevato raggiunto per questo Apple-I è dovuto al fatto che si stima che siano rimasti solo circa 15 di questi modelli nel mondo che sono ancora funzionanti. Il computer è stato acquistato da un acquirente di un uomo d’affari online che ha preferito rimanere anonimo.

In breve, nel 2022, investire in oggetti da collezione e d’antiquariato con stranezze, artigianato o design insoliti può essere la mossa migliore.

 

Banco dei pegni di New Bond Street

David Sonnenthal è il fondatore di Nuove agenzie di pegno di Bond Street , con un particolare interesse nel settore dell’orologeria di lusso. Le agenzie di pegno di New Bond Street prestano prestiti su un’ampia gamma di beni personali di pregio, inclusi gioielli, opere d’arte, auto di lusso, vini e oggetti d’antiquariato. Entra in qualsiasi momento nella nostra sede esclusiva di Mayfair per discutere i tuoi obiettivi di investimento e le tue collezioni. David è uno dei concessionari del programma televisivo “Four Rooms” su Channel 4 ed è sempre affascinato dall’incontrare altri collezionisti e investitori.

I beni di pregio sono sempre molto richiesti poiché i prezzi nelle aste in tutto il mondo continuano a crescere ogni anno. Potresti anche leggere i nostri articoli completi sugli articoli più costosi mai venduti all’asta per beni come collezioni di vini pregiati, gioielli più costosi mai venduti , costosi gioielli Cartier, borse di lusso , auto classiche , diamanti , gli orologi più costosi mai venduti e arte .

 

This post is also available in: English (Inglese) Français (Francese) Deutsch (Tedesco) Português (Portoghese, Portogallo) Español (Spagnolo) Български (Bulgaro) 简体中文 (Cinese semplificato) 繁體中文 (Cinese tradizionale) hrvatski (Croato) Čeština (Ceco) Dansk (Danese) Nederlands (Olandese) हिन्दी (Hindi) Magyar (Ungherese) Latviešu (Lettone) polski (Polacco) Português (Portoghese, Brasile) Română (Rumeno) Русский (Russo) Slovenčina (Slavo) Slovenščina (Sloveno) Svenska (Svedese) Türkçe (Turco) Українська (Ucraino)



Be the first to add a comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*



Authorised and Regulated by the Financial Conduct Authority

Sign-up for our Monthly Newsletter

Fantastic articles and videos, from Most Expensive Luxury Assets to "Top 5" Lists!