fbpx

Le uniche agenzie di pegno a Mayfair


This post is also available in: English (Inglese) Français (Francese) Deutsch (Tedesco) Português (Portoghese, Portogallo) Español (Spagnolo)

Il fondatore e direttore di New Bond Street Pawnbrokers, David Sonnenthal, parla di come la sua attività sia passata dall’essere unico nel suo genere a un pioniere.

Nel 2017, il banco dei pegni è solo un’altra parte del settore dei beni di lusso a Mayfair, nel centro di Londra. Ciò è in gran parte dovuto ai miei affari, Nuove agenzie di pegno di Bond Street . Nel 2017 abbiamo una solida reputazione e un vasto portafoglio di clienti che ci visitano regolarmente per contrarre prestiti per i loro beni di lusso. Ma non è stato sempre così. In effetti, c’è stato un tempo in cui il concetto di prestito su pegno era completamente estraneo alla clientela esigente di Mayfair. Ecco la storia di come si è presentata la mia attività e ha aperto gli occhi di Mayfair sul mondo del banco dei pegni.

 

L’inizio

Nel 1999 ho aperto le agenzie di pegno di New Bond Street in Blenheim Street, Mayfair. La mia visione era quella di offrire un servizio di prestiti collaterali rivolto esclusivamente alla fascia più alta del mercato. Non solo nessuno l’aveva mai fatto prima, ma siamo anche diventati l’unico agente di pegno – di qualsiasi tipo – in tutta Mayfair. Per cominciare, non abbiamo avuto molti affari. La clientela di Mayfair o non sapeva chi fossimo, o storceva il naso alla prospettiva di visitare un banco dei pegni.

Per i primi anni, l’attività ha avuto difficoltà. Abbiamo avuto due problemi in particolare. In primo luogo, le persone con il tipo di risorse che stavamo cercando di assumere non avevano mai utilizzato un banco dei pegni e avrebbero avuto bisogno di essere convinte che potesse avvantaggiarle. In secondo luogo, le persone che si sentivano a proprio agio nell’usare le agenzie di pegno, ma non avevano il tipo di risorse che stavamo cercando, venivano a trovarci in cerca di prestiti. Questo secondo gruppo di persone, in particolare, ci ha fornito un problema. Se accettassimo i loro beni come garanzia per un prestito, ciò porterebbe ad alcune attività importantissime a breve termine. Tuttavia, a lungo termine, questo avrebbe potuto darci la reputazione di prestatore di pegno di alto livello; l’esatto opposto della mia visione. Abbiamo dovuto rifiutare molto questo tipo di clienti nei primi anni.

 

I primi successi

Ci sono voluti alcuni anni di difficoltà e di allontanare i clienti non idonei prima di iniziare ad attirare un flusso costante di clienti appropriati. Nei primi anni, io e il mio staff eravamo in rete senza sosta, utilizzando le nostre connessioni nel mondo delle arti di lusso per sondare potenziali clienti, ma – forse ancora più importante – iniziare a spargere la voce che “ prestito su pegno ‘non doveva essere una parolaccia a Mayfair. Il lavoro sulle gambe che abbiamo fatto nei primi mesi e negli anni stava davvero iniziando a dare i suoi frutti e stavamo iniziando a ottenere alcuni clienti. Il vantaggio principale della scelta di lavorare esclusivamente con risorse all’estremità più alta del mercato è che un accordo può essere incredibilmente redditizio. Ciò significava che non avevamo bisogno di completare molte offerte ogni settimana, quindi quando le cose hanno iniziato a migliorare, loro veramente ha iniziato a cercare molto velocemente

Una volta che le cose iniziarono davvero a decollare, mi sentii vendicato e felice che ci fossimo attaccati alle nostre armi nei primi giorni. Non solo l’azienda stava avendo successo, ma stavamo anche ottenendo una straordinaria varietà di beni di lusso attraverso le nostre porte, qualcosa che continua ancora oggi. Abbiamo prestato contro libri antichi, manufatti storici, cimeli cinematografici e altro, insieme ai nostri articoli di pane e burro come orologi, arte, buon vino, auto di lusso e così via.

Probabilmente il pezzo più eccitante che abbiamo preso in prestito è un manufatto preso dalla tomba di Tutankhamon da Howard Carter quando fu scoperto nel 1907. Un cliente è entrato in cerca di un prestito contro di esso circa 5 anni fa e ha deciso di non rimborsare l’importo del prestito. Lo abbiamo ancora nel negozio fino ad oggi!

Alcuni altri oggetti stravaganti che abbiamo preso includono uno dei primi libri di geografia al mondo, una lettera scritta da un uomo sospettato di essere Jack lo Squartatore e una serie di immagini appese al Titanic. Quello che ho portato via da tutto questo è la conoscenza di una vasta gamma di beni di lusso, e questo ha contribuito a rendere le agenzie di pegno di New Bond Street le migliori del settore.

Reputazione in crescita

 

Ottenere quella prima attività dalla clientela principale di Mayfair è stato fondamentale per una ragione principale; reputazione. Il business dei beni di lusso a Londra (e in effetti, a livello globale) è un posto piccolo. Le persone si incrociano ancora e ancora. Pertanto, per avere successo, conoscere le persone da solo non è sufficiente. Hai bisogno della reputazione per sostenerlo. Dopo aver iniziato a far entrare i nostri primi clienti, le notizie sulle agenzie di pegno di New Bond Street hanno viaggiato velocemente per Mayfair. Le cose sono migliorate anche quando la nostra prima ondata di clienti ha iniziato a ripagare i prestiti. La maggior parte di loro era soddisfatta dei propri servizi e la voce ha iniziato a diffondersi ancora di più.

Questo tipo di reazione a catena del passaparola continuò per tutti gli anni 2000, ed è durante questo periodo che il banco dei pegni iniziò a diventare una pratica consolidata a Mayfair. E le agenzie di pegno di New Bond Street erano le uniche a farlo in quel momento. Non fraintendetemi, lo stigma che circonda il banco dei pegni è ancora vivo e vegeto tra alcune persone a Mayfair fino ad oggi, ma ci sono molte persone che lo considerano un’opzione praticabile ora.

Riconoscimento critico e reinvenzione

Nel 2008, New Bond Street Pawnbrokers ha vinto l’Innovation Award ai National Pawnbrokers Association Awards, per aver adottato il modello del banco dei pegni e per averlo portato a un nuovo pubblico. Consideriamo questo il momento in cui ci è sembrato che i nostri sforzi nel decennio precedente stessero davvero dando i loro frutti. Avevamo preso un’idea che – in un primo momento – sembrava impossibile nella realtà, e l’abbiamo realizzata con successo. Da quel momento in poi, la nostra attività è andata sempre più rafforzandosi.

Abbiamo anche deciso molto presto che saremmo stati aperti a reinventare costantemente il nostro negozio di Blenheim Street. Attualmente stiamo lavorando a una riprogettazione del negozio che dovrebbe essere pronta per gennaio 2018, l’ottava riprogettazione che abbiamo intrapreso dall’apertura del negozio nel 1999.

Pawnbroking a Mayfair oggi

Mentre ci spostiamo nel 2018, il banco dei pegni a Mayfair si trova in una posizione molto diversa. Tanto per cominciare, non siamo più l’unico agente di pegno a Mayfair. Non solo apprezziamo la competizione, ma rafforza solo quella sensazione che avevo fin dal 1999; che un prestatore di pegno di lusso che si rivolge a una clientela di Mayfair potrebbe essere un successo. Come si suol dire, l’imitazione è la più grande forma di adulazione.

Tuttavia, siamo certamente gli unici prestatori di pegno che hanno la conoscenza che lo facciamo. Nessun altro agente di pegno a Mayfair, o in qualsiasi altro luogo a Londra, può eguagliare la nostra vasta esperienza in ogni aspetto dei beni di lusso. Tecnicamente, ora possiamo avere concorrenza, ma sappiamo che la nostra esperienza e l’ampia varietà di conoscenze non hanno rivali.

Le agenzie di pegno di New Bond Street sono un servizio di prestito su pegno discreto e di lusso specializzato in prestiti diamanti , gioielleria raffinata , auto classiche , vini pregiati , belle Arti , antiquariato , libri rari , borse e orologi raffinati . Contattaci per discutere di organizzare una valutazione gratuita.



Be the first to add a comment!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*



Authorised and Regulated by the Financial Conduct Authority

Hey Google, talk to New Bond Street Pawnbrokers
Alexa, open New Bond Street Pawnbrokers
Visit our Facebook page to talk to our chatbot!
Download our Android app here!
020 7493 0385
Tweet us today to interact with our smart Twitter chatbot

2019 Store of the Year Award

Winner For Financial Services